RONCIGLIONE UNITED  – VILLALBA 1 – 1

 

MARCATORI 2’pt rig Fagioli, 44’pt rig Moretti

 

RONCIGLIONE UNITED Giordano, Oliva, Palombi, Valentini, Di Gioacchino, Verzari, Soccorsi (40’st Taglioni), Cesarini, Moretti, Greco, Lo Bue (33’pt Morresi)
PANCHINA Palombi D, Masi, Primael Manassè, Colelli, Lanzalonga, El Amrani, Menichini
ALLENATORE  Oroni

 

VILLALBA Nasti, Bartucca, Langiotti, Scotto, Valentini M, Ranieri, Bari, Loreti (33’st Valentini L), Onorati, Zanoletti, Fagioli
PANCHINA Pagella, Raho, De Bonis, Proietti, Libertini, Scattoni
ALLENATORE  Angelucci

 

ARBITRO   Baratta di Ciampino
ASSISTENTI   De Salazar di Roma 1, Samà di Roma 2

 

ESPULSI Verzari al 43’st, Bartucca e Taglioni al 46’st AMMONITI Langiotti, Bari, Loreti, Soccorsi, Menichini RECUPERO 1’pt –3’st

 

E’ il momento della verità per il Ronciglione United: dopo l’entrata in scena del nuovo organigramma societario ci si aspetta una risposta sul campo. La società si è strutturata in maniera più solida con l’ingresso di due figure importanti come Vittorio Giovanale ed Ermanno Todini. Giovanale andrà ad occupare la casella di Direttore Sportivo, in cooperazione con Franco Antolini. Il ruolo di direttore generale invece, verrà svolto da Todini, con Francesco Casarola promosso a vice-presidente. Esordio dal primo minuto per i nuovi acquisti Peri e Di Gioacchino. Il match inizia subito in discesa per il Villalba: passano 40 secondi e il direttore di gara assegna un calcio di rigore per un intervento non troppo evidente all’interno dell’area. Fagioli si incarica della battuta e spiazza il portiere avversario con un destro preciso. Lo scatenato Fagioli ancora protagonista della fase iniziale, il suo colpo di testa finisce sulla traversa, la difesa allontana. I padroni di casa prendono campo e si rendono pericolosi su palla inattiva: la punizione insidiosa di Greco viene deviata in corner da Nasti. Dopo circa mezz’ora altra tegola per mister Oroni, che già aveva perso Menichini in fase di riscaldamento. L’infortunio alle costole di Lo Bue, costringe il centrocampista classe ‘99 a lasciare il campo, dentro Morresi. Altro pericolo da fermo dalle parti di Nasti: Verzari devia di testa il corner di Valentini, ma non inquadra la porta. Nel finale di primo tempo arriva la svolta per lo United, con Palombi che recupera palla a metà campo e si invola verso l’area avversaria. Il numero 3 guadagna il fondo e prova il cross teso, ma un difensore avversario devia il pallone con il braccio e l’arbitro non può far altro che assegnare il secondo penalty. Dagli undici metri Moretti non sbaglia: conclusione potente e palla nel sacco. Nella ripresa è una vera lotta all’arma bianca, con le due squadre che non mollano un centimetro fino alla fine. Il Ronciglione United non capitalizza delle buone trame offensive, ma l’occasione più grossa è la traversa centrata dal numero 17 del Villalba Valentini. Un battibecco finale causa ben due espulsioni ai locali, ma ciò non macchia la prestazione di carattere di un gruppo molto unito e volenteroso di uscire al più presto da un momento difficile.

 

Ufficio Stampa Ronciglione United

Lascia un commento