Il Ronciglione United esce imbattuto dallo scontro casalingo contro la Valle del Tevere: ora la matematica decreta il Team Nuova Florida campione del girone A di Eccellenza. Uno scontro da dentro o fuori per entrambe le squadre: per i padroni di casa era l’ultima chance per poter conquistare il fattore campo al playout, mentre gli uomini di Scaricamazza volevano i tre punti per continuare a sognare il primo posto. Ne esce un pareggio che sicuramente da morale al team di Lenzini, che ora ha due risultati su tre per scavalcare il Montalto proprio nello scontro diretto all’ultima giornata. In caso di sconfitta sarà Civitavecchia – Ronciglione United, mentre con un risultato positivo si andrà a casa dell’Atletico Vescovio. Una stagione complicata, condizionata da tanti fattori negativi che hanno penalizzato i ronciglionesi, ma allo stesso tempo ne è uscito fuori un gruppo solido e pronto a qualsiasi sfida. La grinta dell’allenatore Mario Lenzini è stata perfettamente trasmessa ai giocatori, che in tutte le partite hanno lottato alla pari anche con avversari nettamente più blasonati. Domenica prossima a Montalto si conoscerà l’avversaria del playout, con la certezza che qualunque sia il risultato il Ronciglione United lotterà fino alla fine per rimanere aggrappata alla categoria.

Ufficio Stampa Ronciglione United

Lascia un commento