Il Ronciglione United inizia la sua avventura in eccellenza allo stadio “Fattori” di Civitavecchia. Una bella cornice di pubblico fa da contorno ad una partita subito vivace, sin dai primi minuti di gioco. Ospiti che pagano un po’ l’emozione in avvio, un paio di errori di troppo in fase di rimessa non vengono sfruttati dalla compagine guidata da mister Rocchetti. Nella fase centrale del primo tempo la vecchia spinge decisa in avanti e Mannozzi colpisce l’esterno del palo con una conclusione potente da fuori area. Poco dopo altra chance importante con Miguel Vittorini che calcia centralmente un tiro da ottima posizione. Lo United esce dal torpore e guidato dal suo capitano si getta in avanti: Luciani dopo un coast to coast palla al piede impegna Tomarelli con un destro secco, sulla respinta Menichini calcia a botta sicura, ma Boriello ci mette il corpo e riesce ad evitare il gol. Nel miglior momento dei rossoneri arriva l’1 a 0: Manuel Vittorini sfrutta un lancio lungo di Mannozzi e batte Giordano con un pallonetto morbido. Nella ripresa Oroni inizia la girandola dei cambi e la squadra trova più brillantezza in fase di palleggio. Minuto 55: affondo di Palombi sulla destra e diagonale respinto in corner dall’attento Tomarelli. Il jolly arriva proprio dalla panchina: Moretti appena entrato in campo riporta il match sul pari, con un colpo di testa dall’elevato coefficiente di difficoltà che si insacca in rete. Ora sono gli ospiti a controllare il gioco, ma il muro difensivo neroazzurro blinda il risultato. A tempo scaduto una lettura difensiva perfetta di Giordano in uscita, sbroglia una potenziale situazione di pericolo. Il risultato finale è di 1 a 1.

 

Ufficio Stampa Ronciglione United

Lascia un commento