CANALE MONTERANO – RONCIGLIONE UNITED 0 – 2

MARCATORI 44’pt Provinciali, 42’st Piergentili

CANALE MONTERANO Marani M, Mei, Crescimbeni, Pannacci, Soave, Rabbai, Vinci (13’st Trifelli R), De Felici, Gentili (18’st Tasselli), Biagiotti, Marani F
PANCHINA Cecchini, Persiani, De Cagna, Trifelli M, Gargani
ALLENATORE  Pasquali

RONCIGLIONE UNITED Musella, Lo Bue, Ceccarelli, Paolessi, Luciani, Piergentili, Menichini (20’st Franchitti), Ergottino, Provinciali (40’st Rossini), Cordelli, Palombi
PANCHINA Tomassi, Bazie, Verzari, Rosato, Falconi
ALLENATORE  Oroni

ARBITRO Igliozzi di Roma 2
ASSISTENTI Ligresti e Corsiero di Civitavecchia
AMMONITI Pannacci, Biagiotti, De Felici, Piergentili, Franchitti RECUPERO 1’pt –4’st

Il Ronciglione United espugna il fortino del Canale Monterano con un gol per tempo. Partenza col piede sull’acceleratore per gli uomini di Oroni, con un occasione per Provinciali: il bomber arriva a tu per tu col portiere avversario, ma si fa intercettare il tiro. Sulla ribattuta il destro di Paolessi viene murato dalla difesa. Padroni di casa ben disposti in campo e focalizzati sull’impedire la costruzione di gioco degli avversari. Biagiotti al 25esimo impegna Musella con un calcio di punizione potente. Locali molto attivi con le soluzioni dalla distanza: il destro di Biagiotti esce non di molto. Nel finale di primo tempo Provinciali firma il vantaggio con una giocata fenomenale: assist di Menichini e colpo di tacco in torsione che si insacca lentamente in rete.

 

Nella ripresa Biagiotti, nuovamente su calcio da fermo, costringe Musella alla parata in tuffo. Partita scarna di occasioni nella fase centrale, complici soprattutto le numerose interruzioni di gioco del direttore di gara. Minuto 40: Marani sporca un cross per Palombi, Paolessi di nuovo alla ricerca del gol dell’ex, si lancia sulla palla. Conclusione smorzata. Nel corner successivo Piergentili sbuca indisturbato sul secondo palo e di testa punisce il portiere gialloblù. Nel recupero Franchitti sfiora il terzo gol con una deviazione aerea che sfiora la traversa. Terminati i quattro di recupero il direttore di gara decreta la fine della partita: il Ronciglione United rafforza la leadership nel girone, conquistando tre punti d’oro in un campo molto difficile.

 

Lascia un commento